La Festa di San Rocco Patrono di Ruvo del Monte

San Rocco 16-08-2012San Rocco è venerato in tutta la Basilicata e di molti Comuni della Regione ne è anche il Santo Patrono.

Il culto di San Rocco si è diffuso nella nostra Regione agli inizi del 1600, allorquando una terribile epidemia di peste stava flagellando ogni angolo del territorio lucano.

E fu così che il popolo lucano si affidò a San Rocco, che è il Santo Protettore da questa terribile malattia, come estrema e suprema speranza di vedere debellato quel terribile flagello.

Tra i Comuni lucani che si affidarono a San Rocco ci fu anche Ruvo del Monte, che nel 1611 (401 anni fa), con deliberazione dell’allora Consiglio Comunale, nominò il Santo quale Patrono del Paese al posto dell’antica protettrice Sant’Anna.

Una scelta che fu quindi quasi un’imposizione dall’alto, ma da subito e con il passare dei secoli la venerazione nei confronti del Santo Pellegrino a Ruvo del Monte divenne consolidata e sentita nella popolazione, anche perché il flagello della peste fu finalmente e comunque sconfitto.

Anche San Rocco, peraltro, di lì a qualche decennio avrebbe pagato lo scotto di un inopinato “spodestamento” nel cuore dei ruvesi, quando, nel 1783, sarebbero giunte a Ruvo del Monte dalle catacombe di Roma le reliquie di San Donato Martire, che sarebbe diventato da allora il “Protettore” di Ruvo e dei Ruvesi, lasciando a San Rocco il titolo di “Patrono”, così da non creare alcun attrito o incidente diplomatico nelle sfere celesti.

Entrambi i Santi, comunque, così come anche Sant’Anna, sono molto amati dai ruvesi, che rendono ad Essi gli onori che meritano per essere Questi (per chi crede) sempre vigili ed attenti alle sorti del nostro Paese, dei suoi abitanti e di tutti coloro i quali, in qualunque parte del mondo si trovino, ne sono originari o discendenti o ne sono legati in qualche modo.

Per tradizione la Santa Messa nel giorno della festa del Santo si tiene alle sei di pomeriggio, e subito dopo la conclusione della stessa ha inizio la Processione per le strade del Paese dell’antica statua che rappresenta l’effigie di San Rocco.

La processione a quest’ora ha un fascino singolare perché crea effetti molto particolari tra le luci del tramonto, quelle delle fiaccole e le migliaia di colori rappresentati dagli archi illuminati a festa.

Così è stato anche quest’anno, con un interminabile corteo di fedeli che ha scortato la Statua di San Rocco dall’inizio sino al rientro nella Chiesa Madre, avvenuto verso le ore 21:00, tra canti e preghiere intervallati dalle note della Banda Musicale “Città di Rapone”, composta anche da giovani elementi di Ruvo del Monte.

Non hanno fatto mancare la loro presenza, come sempre, i Carabinieri della locale Stazione che hanno scortato la statua di San Rocco lungo tutto il tragitto della Processione.

La partecipazione dei fedeli è stata numericamente impressionante, a testimonianza del grande attaccamento verso il Santo dei ruvesi ed anche degli abitanti delle zone limitrofe, i quali tutti al rientro in Chiesa hanno omaggiato San Rocco in silenziosa ed interminabile fila.

In tarda serata il programma civile ha visto l’esibizione della Banda Musicale “Città di Rapone” nell’Anfiteatro Comunale.

Ruvo del Monte, 16 agosto 2012

Roberto Di Napoli

LE IMMAGINI DELLA PROCESSIONE
{morfeo 165}

IL VIDEO DELLA PROCESSIONE (YOU TUBE)

413
0

Post Correlati

Lascia una Risposta

Categorie

Instagram

✅SONO APERTE LE ISCRIZIONI,affrettatevi!!
🔝
‼️È UFFICIALE.. anche quest'anno sono stati organizzati i #giochipopolari a SQUADRE.
IL 17 AGOSTO A RUVO DEL MONTE 80 persone,10 SQUADRE, si sfideranno per aggiudicarsi il 1⁰posto!!
Ci incontreremo in Piazza Cavour alle 16.00 con gli Sbandieratori e Musici Città di Avigliano per un lungo corteo lungo le vie del #borgo.
⚠️ tante novità e troppe sorprese!
🎊Gadget personalizzati per tutti i partecipanti!
#nonfarteloraccontare #failatuasquadra
✅SONO APERTE LE ISCRIZIONI,affrettatevi!! 🔝 ‼️È UFFICIALE.. anche quest'anno sono stati organizzati i #giochipopolari a SQUADRE. IL 17 AGOSTO A RUVO DEL MONTE 80 persone,10 SQUADRE, si sfideranno per aggiudicarsi il 1⁰posto!! Ci incontreremo in Piazza Cavour alle 16.00 con gli Sbandieratori e Musici Città di Avigliano per un lungo corteo lungo le vie del #borgo. ⚠️ tante novità e troppe sorprese! 🎊Gadget personalizzati per tutti i partecipanti! #nonfarteloraccontare #failatuasquadra
2 giorni fa
View on Instagram |
1/9
‼️ DI NUOVO IN PISTA. 
Non potevamo chiedere di meglio, il grande Chitarrista lucano MIRKO GISONTE si esibirà a Ruvo del Monte il 13 Agosto durante la sagra dei cavatelli.
Non mancate.
La prima serata vedrà l'intrattenimento del Maestro Gabry98 di Rapone.
Vi aspettiamo numerosi.
‼️ DI NUOVO IN PISTA. Non potevamo chiedere di meglio, il grande Chitarrista lucano MIRKO GISONTE si esibirà a Ruvo del Monte il 13 Agosto durante la sagra dei cavatelli. Non mancate. La prima serata vedrà l'intrattenimento del Maestro Gabry98 di Rapone. Vi aspettiamo numerosi.
3 giorni fa
View on Instagram |
2/9
GEMELLAGGIO A 950 KM, DEGUSTAZIONE A ZERO RIFIUTI E GRAN GALA’ NOTTURNO

Un weekend ricco di CULTURA, GASTRONOMIA, IDEE, PROGETTI,FIRME, LEGAMI, INNOVAZIONI, RELAZIONI, il tutto avvenuto tra sabato 6 e domenica 7 Agosto sotto le stelle di RUVO DEL MONTE.
Le due PRO LOCO, RUVO DEL MONTE (PZ) E LA PRO LOCO DI CROVA (VC), hanno deciso di legarsi in un indissolubile patto di amicizia, di unire l’entusiasmo delle loro associazioni, che seppur distanti 950 km condividono, amano e sono orgogliose del loro paese. Un gemellaggio fatto nel migliore dei modi “a tavola”. Sabato sera, le due PRO LOCO sono scese in Piazza, si sono raccontate e hanno presentato i loro piatti tipici, Peperoni cruschi (tipico lucano) e la Panisa Vercellese, il tutto supportato dall’unica LAVAPIATTI MOBILE presente in ITALIA. I prodotti sono stati serviti in piatti, posate e bicchieri di “melamina”, tutto RIUTILIZZABILE, evitando di produrre i circa 30 kg di plastica che non sarebbero mai finiti nella differenziata. Domenica 7 agosto, si è svolta la serata di gala, è stato allestito il giardino della “Locanda al Giglio d’Oro”, invitate tutte le associazioni del posto, i soci, i volontari e le istituzioni, per firmare la “carta di gemellaggio” e la delibera di approvazione dello stesso. Per concludere la serata la Pro Loco di Ruvo ha organizzato un tour in notturna tra i monumenti del paese, un esperienza assolutamente da condividere.“Davvero un grande successo per ENTRAMBE LE ASSOCIAZIONI, ci auguriamo che questo possa essere solo l’inizio di una lunga amicizia e di una CULTURA UN PO’ PIU’ CIRCOLARE, basata su zero rifiuti. Sono certa che presto verremo a trovarvi a CROVA.” conclude così il Presidente della Pro Loco di Ruvo.
GEMELLAGGIO A 950 KM, DEGUSTAZIONE A ZERO RIFIUTI E GRAN GALA’ NOTTURNO

Un weekend ricco di CULTURA, GASTRONOMIA, IDEE, PROGETTI,FIRME, LEGAMI, INNOVAZIONI, RELAZIONI, il tutto avvenuto tra sabato 6 e domenica 7 Agosto sotto le stelle di RUVO DEL MONTE.
Le due PRO LOCO, RUVO DEL MONTE (PZ) E LA PRO LOCO DI CROVA (VC), hanno deciso di legarsi in un indissolubile patto di amicizia, di unire l’entusiasmo delle loro associazioni, che seppur distanti 950 km condividono, amano e sono orgogliose del loro paese. Un gemellaggio fatto nel migliore dei modi “a tavola”. Sabato sera, le due PRO LOCO sono scese in Piazza, si sono raccontate e hanno presentato i loro piatti tipici, Peperoni cruschi (tipico lucano) e la Panisa Vercellese, il tutto supportato dall’unica LAVAPIATTI MOBILE presente in ITALIA. I prodotti sono stati serviti in piatti, posate e bicchieri di “melamina”, tutto RIUTILIZZABILE, evitando di produrre i circa 30 kg di plastica che non sarebbero mai finiti nella differenziata. Domenica 7 agosto, si è svolta la serata di gala, è stato allestito il giardino della “Locanda al Giglio d’Oro”, invitate tutte le associazioni del posto, i soci, i volontari e le istituzioni, per firmare la “carta di gemellaggio” e la delibera di approvazione dello stesso. Per concludere la serata la Pro Loco di Ruvo ha organizzato un tour in notturna tra i monumenti del paese, un esperienza assolutamente da condividere.“Davvero un grande successo per ENTRAMBE LE ASSOCIAZIONI, ci auguriamo che questo possa essere solo l’inizio di una lunga amicizia e di una CULTURA UN PO’ PIU’ CIRCOLARE, basata su zero rifiuti. Sono certa che presto verremo a trovarvi a CROVA.” conclude così il Presidente della Pro Loco di Ruvo.
GEMELLAGGIO A 950 KM, DEGUSTAZIONE A ZERO RIFIUTI E GRAN GALA’ NOTTURNO

Un weekend ricco di CULTURA, GASTRONOMIA, IDEE, PROGETTI,FIRME, LEGAMI, INNOVAZIONI, RELAZIONI, il tutto avvenuto tra sabato 6 e domenica 7 Agosto sotto le stelle di RUVO DEL MONTE.
Le due PRO LOCO, RUVO DEL MONTE (PZ) E LA PRO LOCO DI CROVA (VC), hanno deciso di legarsi in un indissolubile patto di amicizia, di unire l’entusiasmo delle loro associazioni, che seppur distanti 950 km condividono, amano e sono orgogliose del loro paese. Un gemellaggio fatto nel migliore dei modi “a tavola”. Sabato sera, le due PRO LOCO sono scese in Piazza, si sono raccontate e hanno presentato i loro piatti tipici, Peperoni cruschi (tipico lucano) e la Panisa Vercellese, il tutto supportato dall’unica LAVAPIATTI MOBILE presente in ITALIA. I prodotti sono stati serviti in piatti, posate e bicchieri di “melamina”, tutto RIUTILIZZABILE, evitando di produrre i circa 30 kg di plastica che non sarebbero mai finiti nella differenziata. Domenica 7 agosto, si è svolta la serata di gala, è stato allestito il giardino della “Locanda al Giglio d’Oro”, invitate tutte le associazioni del posto, i soci, i volontari e le istituzioni, per firmare la “carta di gemellaggio” e la delibera di approvazione dello stesso. Per concludere la serata la Pro Loco di Ruvo ha organizzato un tour in notturna tra i monumenti del paese, un esperienza assolutamente da condividere.“Davvero un grande successo per ENTRAMBE LE ASSOCIAZIONI, ci auguriamo che questo possa essere solo l’inizio di una lunga amicizia e di una CULTURA UN PO’ PIU’ CIRCOLARE, basata su zero rifiuti. Sono certa che presto verremo a trovarvi a CROVA.” conclude così il Presidente della Pro Loco di Ruvo.
GEMELLAGGIO A 950 KM, DEGUSTAZIONE A ZERO RIFIUTI E GRAN GALA’ NOTTURNO

Un weekend ricco di CULTURA, GASTRONOMIA, IDEE, PROGETTI,FIRME, LEGAMI, INNOVAZIONI, RELAZIONI, il tutto avvenuto tra sabato 6 e domenica 7 Agosto sotto le stelle di RUVO DEL MONTE.
Le due PRO LOCO, RUVO DEL MONTE (PZ) E LA PRO LOCO DI CROVA (VC), hanno deciso di legarsi in un indissolubile patto di amicizia, di unire l’entusiasmo delle loro associazioni, che seppur distanti 950 km condividono, amano e sono orgogliose del loro paese. Un gemellaggio fatto nel migliore dei modi “a tavola”. Sabato sera, le due PRO LOCO sono scese in Piazza, si sono raccontate e hanno presentato i loro piatti tipici, Peperoni cruschi (tipico lucano) e la Panisa Vercellese, il tutto supportato dall’unica LAVAPIATTI MOBILE presente in ITALIA. I prodotti sono stati serviti in piatti, posate e bicchieri di “melamina”, tutto RIUTILIZZABILE, evitando di produrre i circa 30 kg di plastica che non sarebbero mai finiti nella differenziata. Domenica 7 agosto, si è svolta la serata di gala, è stato allestito il giardino della “Locanda al Giglio d’Oro”, invitate tutte le associazioni del posto, i soci, i volontari e le istituzioni, per firmare la “carta di gemellaggio” e la delibera di approvazione dello stesso. Per concludere la serata la Pro Loco di Ruvo ha organizzato un tour in notturna tra i monumenti del paese, un esperienza assolutamente da condividere.“Davvero un grande successo per ENTRAMBE LE ASSOCIAZIONI, ci auguriamo che questo possa essere solo l’inizio di una lunga amicizia e di una CULTURA UN PO’ PIU’ CIRCOLARE, basata su zero rifiuti. Sono certa che presto verremo a trovarvi a CROVA.” conclude così il Presidente della Pro Loco di Ruvo.
GEMELLAGGIO A 950 KM, DEGUSTAZIONE A ZERO RIFIUTI E GRAN GALA’ NOTTURNO

Un weekend ricco di CULTURA, GASTRONOMIA, IDEE, PROGETTI,FIRME, LEGAMI, INNOVAZIONI, RELAZIONI, il tutto avvenuto tra sabato 6 e domenica 7 Agosto sotto le stelle di RUVO DEL MONTE.
Le due PRO LOCO, RUVO DEL MONTE (PZ) E LA PRO LOCO DI CROVA (VC), hanno deciso di legarsi in un indissolubile patto di amicizia, di unire l’entusiasmo delle loro associazioni, che seppur distanti 950 km condividono, amano e sono orgogliose del loro paese. Un gemellaggio fatto nel migliore dei modi “a tavola”. Sabato sera, le due PRO LOCO sono scese in Piazza, si sono raccontate e hanno presentato i loro piatti tipici, Peperoni cruschi (tipico lucano) e la Panisa Vercellese, il tutto supportato dall’unica LAVAPIATTI MOBILE presente in ITALIA. I prodotti sono stati serviti in piatti, posate e bicchieri di “melamina”, tutto RIUTILIZZABILE, evitando di produrre i circa 30 kg di plastica che non sarebbero mai finiti nella differenziata. Domenica 7 agosto, si è svolta la serata di gala, è stato allestito il giardino della “Locanda al Giglio d’Oro”, invitate tutte le associazioni del posto, i soci, i volontari e le istituzioni, per firmare la “carta di gemellaggio” e la delibera di approvazione dello stesso. Per concludere la serata la Pro Loco di Ruvo ha organizzato un tour in notturna tra i monumenti del paese, un esperienza assolutamente da condividere.“Davvero un grande successo per ENTRAMBE LE ASSOCIAZIONI, ci auguriamo che questo possa essere solo l’inizio di una lunga amicizia e di una CULTURA UN PO’ PIU’ CIRCOLARE, basata su zero rifiuti. Sono certa che presto verremo a trovarvi a CROVA.” conclude così il Presidente della Pro Loco di Ruvo.
GEMELLAGGIO A 950 KM, DEGUSTAZIONE A ZERO RIFIUTI E GRAN GALA’ NOTTURNO

Un weekend ricco di CULTURA, GASTRONOMIA, IDEE, PROGETTI,FIRME, LEGAMI, INNOVAZIONI, RELAZIONI, il tutto avvenuto tra sabato 6 e domenica 7 Agosto sotto le stelle di RUVO DEL MONTE.
Le due PRO LOCO, RUVO DEL MONTE (PZ) E LA PRO LOCO DI CROVA (VC), hanno deciso di legarsi in un indissolubile patto di amicizia, di unire l’entusiasmo delle loro associazioni, che seppur distanti 950 km condividono, amano e sono orgogliose del loro paese. Un gemellaggio fatto nel migliore dei modi “a tavola”. Sabato sera, le due PRO LOCO sono scese in Piazza, si sono raccontate e hanno presentato i loro piatti tipici, Peperoni cruschi (tipico lucano) e la Panisa Vercellese, il tutto supportato dall’unica LAVAPIATTI MOBILE presente in ITALIA. I prodotti sono stati serviti in piatti, posate e bicchieri di “melamina”, tutto RIUTILIZZABILE, evitando di produrre i circa 30 kg di plastica che non sarebbero mai finiti nella differenziata. Domenica 7 agosto, si è svolta la serata di gala, è stato allestito il giardino della “Locanda al Giglio d’Oro”, invitate tutte le associazioni del posto, i soci, i volontari e le istituzioni, per firmare la “carta di gemellaggio” e la delibera di approvazione dello stesso. Per concludere la serata la Pro Loco di Ruvo ha organizzato un tour in notturna tra i monumenti del paese, un esperienza assolutamente da condividere.“Davvero un grande successo per ENTRAMBE LE ASSOCIAZIONI, ci auguriamo che questo possa essere solo l’inizio di una lunga amicizia e di una CULTURA UN PO’ PIU’ CIRCOLARE, basata su zero rifiuti. Sono certa che presto verremo a trovarvi a CROVA.” conclude così il Presidente della Pro Loco di Ruvo.
GEMELLAGGIO A 950 KM, DEGUSTAZIONE A ZERO RIFIUTI E GRAN GALA’ NOTTURNO

Un weekend ricco di CULTURA, GASTRONOMIA, IDEE, PROGETTI,FIRME, LEGAMI, INNOVAZIONI, RELAZIONI, il tutto avvenuto tra sabato 6 e domenica 7 Agosto sotto le stelle di RUVO DEL MONTE.
Le due PRO LOCO, RUVO DEL MONTE (PZ) E LA PRO LOCO DI CROVA (VC), hanno deciso di legarsi in un indissolubile patto di amicizia, di unire l’entusiasmo delle loro associazioni, che seppur distanti 950 km condividono, amano e sono orgogliose del loro paese. Un gemellaggio fatto nel migliore dei modi “a tavola”. Sabato sera, le due PRO LOCO sono scese in Piazza, si sono raccontate e hanno presentato i loro piatti tipici, Peperoni cruschi (tipico lucano) e la Panisa Vercellese, il tutto supportato dall’unica LAVAPIATTI MOBILE presente in ITALIA. I prodotti sono stati serviti in piatti, posate e bicchieri di “melamina”, tutto RIUTILIZZABILE, evitando di produrre i circa 30 kg di plastica che non sarebbero mai finiti nella differenziata. Domenica 7 agosto, si è svolta la serata di gala, è stato allestito il giardino della “Locanda al Giglio d’Oro”, invitate tutte le associazioni del posto, i soci, i volontari e le istituzioni, per firmare la “carta di gemellaggio” e la delibera di approvazione dello stesso. Per concludere la serata la Pro Loco di Ruvo ha organizzato un tour in notturna tra i monumenti del paese, un esperienza assolutamente da condividere.“Davvero un grande successo per ENTRAMBE LE ASSOCIAZIONI, ci auguriamo che questo possa essere solo l’inizio di una lunga amicizia e di una CULTURA UN PO’ PIU’ CIRCOLARE, basata su zero rifiuti. Sono certa che presto verremo a trovarvi a CROVA.” conclude così il Presidente della Pro Loco di Ruvo.
GEMELLAGGIO A 950 KM, DEGUSTAZIONE A ZERO RIFIUTI E GRAN GALA’ NOTTURNO

Un weekend ricco di CULTURA, GASTRONOMIA, IDEE, PROGETTI,FIRME, LEGAMI, INNOVAZIONI, RELAZIONI, il tutto avvenuto tra sabato 6 e domenica 7 Agosto sotto le stelle di RUVO DEL MONTE.
Le due PRO LOCO, RUVO DEL MONTE (PZ) E LA PRO LOCO DI CROVA (VC), hanno deciso di legarsi in un indissolubile patto di amicizia, di unire l’entusiasmo delle loro associazioni, che seppur distanti 950 km condividono, amano e sono orgogliose del loro paese. Un gemellaggio fatto nel migliore dei modi “a tavola”. Sabato sera, le due PRO LOCO sono scese in Piazza, si sono raccontate e hanno presentato i loro piatti tipici, Peperoni cruschi (tipico lucano) e la Panisa Vercellese, il tutto supportato dall’unica LAVAPIATTI MOBILE presente in ITALIA. I prodotti sono stati serviti in piatti, posate e bicchieri di “melamina”, tutto RIUTILIZZABILE, evitando di produrre i circa 30 kg di plastica che non sarebbero mai finiti nella differenziata. Domenica 7 agosto, si è svolta la serata di gala, è stato allestito il giardino della “Locanda al Giglio d’Oro”, invitate tutte le associazioni del posto, i soci, i volontari e le istituzioni, per firmare la “carta di gemellaggio” e la delibera di approvazione dello stesso. Per concludere la serata la Pro Loco di Ruvo ha organizzato un tour in notturna tra i monumenti del paese, un esperienza assolutamente da condividere.“Davvero un grande successo per ENTRAMBE LE ASSOCIAZIONI, ci auguriamo che questo possa essere solo l’inizio di una lunga amicizia e di una CULTURA UN PO’ PIU’ CIRCOLARE, basata su zero rifiuti. Sono certa che presto verremo a trovarvi a CROVA.” conclude così il Presidente della Pro Loco di Ruvo.
GEMELLAGGIO A 950 KM, DEGUSTAZIONE A ZERO RIFIUTI E GRAN GALA’ NOTTURNO

Un weekend ricco di CULTURA, GASTRONOMIA, IDEE, PROGETTI,FIRME, LEGAMI, INNOVAZIONI, RELAZIONI, il tutto avvenuto tra sabato 6 e domenica 7 Agosto sotto le stelle di RUVO DEL MONTE.
Le due PRO LOCO, RUVO DEL MONTE (PZ) E LA PRO LOCO DI CROVA (VC), hanno deciso di legarsi in un indissolubile patto di amicizia, di unire l’entusiasmo delle loro associazioni, che seppur distanti 950 km condividono, amano e sono orgogliose del loro paese. Un gemellaggio fatto nel migliore dei modi “a tavola”. Sabato sera, le due PRO LOCO sono scese in Piazza, si sono raccontate e hanno presentato i loro piatti tipici, Peperoni cruschi (tipico lucano) e la Panisa Vercellese, il tutto supportato dall’unica LAVAPIATTI MOBILE presente in ITALIA. I prodotti sono stati serviti in piatti, posate e bicchieri di “melamina”, tutto RIUTILIZZABILE, evitando di produrre i circa 30 kg di plastica che non sarebbero mai finiti nella differenziata. Domenica 7 agosto, si è svolta la serata di gala, è stato allestito il giardino della “Locanda al Giglio d’Oro”, invitate tutte le associazioni del posto, i soci, i volontari e le istituzioni, per firmare la “carta di gemellaggio” e la delibera di approvazione dello stesso. Per concludere la serata la Pro Loco di Ruvo ha organizzato un tour in notturna tra i monumenti del paese, un esperienza assolutamente da condividere.“Davvero un grande successo per ENTRAMBE LE ASSOCIAZIONI, ci auguriamo che questo possa essere solo l’inizio di una lunga amicizia e di una CULTURA UN PO’ PIU’ CIRCOLARE, basata su zero rifiuti. Sono certa che presto verremo a trovarvi a CROVA.” conclude così il Presidente della Pro Loco di Ruvo.
GEMELLAGGIO A 950 KM, DEGUSTAZIONE A ZERO RIFIUTI E GRAN GALA’ NOTTURNO

Un weekend ricco di CULTURA, GASTRONOMIA, IDEE, PROGETTI,FIRME, LEGAMI, INNOVAZIONI, RELAZIONI, il tutto avvenuto tra sabato 6 e domenica 7 Agosto sotto le stelle di RUVO DEL MONTE.
Le due PRO LOCO, RUVO DEL MONTE (PZ) E LA PRO LOCO DI CROVA (VC), hanno deciso di legarsi in un indissolubile patto di amicizia, di unire l’entusiasmo delle loro associazioni, che seppur distanti 950 km condividono, amano e sono orgogliose del loro paese. Un gemellaggio fatto nel migliore dei modi “a tavola”. Sabato sera, le due PRO LOCO sono scese in Piazza, si sono raccontate e hanno presentato i loro piatti tipici, Peperoni cruschi (tipico lucano) e la Panisa Vercellese, il tutto supportato dall’unica LAVAPIATTI MOBILE presente in ITALIA. I prodotti sono stati serviti in piatti, posate e bicchieri di “melamina”, tutto RIUTILIZZABILE, evitando di produrre i circa 30 kg di plastica che non sarebbero mai finiti nella differenziata. Domenica 7 agosto, si è svolta la serata di gala, è stato allestito il giardino della “Locanda al Giglio d’Oro”, invitate tutte le associazioni del posto, i soci, i volontari e le istituzioni, per firmare la “carta di gemellaggio” e la delibera di approvazione dello stesso. Per concludere la serata la Pro Loco di Ruvo ha organizzato un tour in notturna tra i monumenti del paese, un esperienza assolutamente da condividere.“Davvero un grande successo per ENTRAMBE LE ASSOCIAZIONI, ci auguriamo che questo possa essere solo l’inizio di una lunga amicizia e di una CULTURA UN PO’ PIU’ CIRCOLARE, basata su zero rifiuti. Sono certa che presto verremo a trovarvi a CROVA.” conclude così il Presidente della Pro Loco di Ruvo.
GEMELLAGGIO A 950 KM, DEGUSTAZIONE A ZERO RIFIUTI E GRAN GALA’ NOTTURNO Un weekend ricco di CULTURA, GASTRONOMIA, IDEE, PROGETTI,FIRME, LEGAMI, INNOVAZIONI, RELAZIONI, il tutto avvenuto tra sabato 6 e domenica 7 Agosto sotto le stelle di RUVO DEL MONTE. Le due PRO LOCO, RUVO DEL MONTE (PZ) E LA PRO LOCO DI CROVA (VC), hanno deciso di legarsi in un indissolubile patto di amicizia, di unire l’entusiasmo delle loro associazioni, che seppur distanti 950 km condividono, amano e sono orgogliose del loro paese. Un gemellaggio fatto nel migliore dei modi “a tavola”. Sabato sera, le due PRO LOCO sono scese in Piazza, si sono raccontate e hanno presentato i loro piatti tipici, Peperoni cruschi (tipico lucano) e la Panisa Vercellese, il tutto supportato dall’unica LAVAPIATTI MOBILE presente in ITALIA. I prodotti sono stati serviti in piatti, posate e bicchieri di “melamina”, tutto RIUTILIZZABILE, evitando di produrre i circa 30 kg di plastica che non sarebbero mai finiti nella differenziata. Domenica 7 agosto, si è svolta la serata di gala, è stato allestito il giardino della “Locanda al Giglio d’Oro”, invitate tutte le associazioni del posto, i soci, i volontari e le istituzioni, per firmare la “carta di gemellaggio” e la delibera di approvazione dello stesso. Per concludere la serata la Pro Loco di Ruvo ha organizzato un tour in notturna tra i monumenti del paese, un esperienza assolutamente da condividere.“Davvero un grande successo per ENTRAMBE LE ASSOCIAZIONI, ci auguriamo che questo possa essere solo l’inizio di una lunga amicizia e di una CULTURA UN PO’ PIU’ CIRCOLARE, basata su zero rifiuti. Sono certa che presto verremo a trovarvi a CROVA.” conclude così il Presidente della Pro Loco di Ruvo.
4 giorni fa
View on Instagram |
3/9
‼️L'EVENTO PIÙ ATTESO degli ultimi anni. 
Nasce il GEMELLAGGIO tra 2 PRO LOCO distanti 1000 km. 
Vi aspettiamo sabato alle ore 19.00 📍Piazza Ungheria per presentarvi CROVA e degustare, gratuitamente, la "panisa vercellese".
La serata sarà allietata dal grande Maestro PATRIZIO ABARNO!
Condividi e porta un amico!
Gadget per tutti!
#turismo #gemellaggio #folk #panisa #incontri
‼️L'EVENTO PIÙ ATTESO degli ultimi anni. Nasce il GEMELLAGGIO tra 2 PRO LOCO distanti 1000 km. Vi aspettiamo sabato alle ore 19.00 📍Piazza Ungheria per presentarvi CROVA e degustare, gratuitamente, la "panisa vercellese". La serata sarà allietata dal grande Maestro PATRIZIO ABARNO! Condividi e porta un amico! Gadget per tutti! #turismo #gemellaggio #folk #panisa #incontri
1 settimana fa
View on Instagram |
4/9
Wow!
Il mio Paese...
Wow! Il mio Paese...
2 settimane fa
View on Instagram |
5/9
‼️i FOLKABBESTIA in concerto.
Un successone, noi ci siamo divertiti.
‼️i FOLKABBESTIA in concerto.
Un successone, noi ci siamo divertiti.
‼️i FOLKABBESTIA in concerto.
Un successone, noi ci siamo divertiti.
‼️i FOLKABBESTIA in concerto. Un successone, noi ci siamo divertiti.
3 settimane fa
View on Instagram |
6/9
🍾Estate con il botto. 
Super programma Estivo.
Quest'anno ci siamo davvero tutti superati..
Dalla presenza del grande MIRKO GISONTE allo spettacolo comico della RICOTTA.. da i Jalisse  a GIANNI CELESTE...
Ancora tradizioni, sagra dei cavatelli, gemellaggio, spettacolo di acrobatica e i famosissimi GIOCHI POPOLARI. 
NON MANCATE
🍾Estate con il botto. Super programma Estivo. Quest'anno ci siamo davvero tutti superati.. Dalla presenza del grande MIRKO GISONTE allo spettacolo comico della RICOTTA.. da i Jalisse a GIANNI CELESTE... Ancora tradizioni, sagra dei cavatelli, gemellaggio, spettacolo di acrobatica e i famosissimi GIOCHI POPOLARI. NON MANCATE
3 settimane fa
View on Instagram |
7/9
Gita fuori porta nel paese delle fiabe.
Grazie a tutti ♡
Gita fuori porta nel paese delle fiabe. Grazie a tutti ♡
3 settimane fa
View on Instagram |
8/9
‼️ Alla scoperta dei Borghi Lucani. 
🌈 il paese delle Fiabe
📍Rapone
GRAZIE A TUTTI
‼️ Alla scoperta dei Borghi Lucani. 🌈 il paese delle Fiabe 📍Rapone GRAZIE A TUTTI
3 settimane fa
View on Instagram |
9/9

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie

11
11
11
11
11
11
11
11
11