Lagopesole – A.S.D. Ruvo 4-0 (2012-2013)

Adesso anche la matematica
condanna il Ruvo

Servizio e foto di Pietro Mira

Lagopesole,  28 aprile 2013

Le formazioni:

LAGOPESOLE: Lacapra C., Lorusso S., Possidente V., Marchese S., Margiotta D., Possidente A. (39° Pace A.), Telesca M., Gerardi T., Iorio C., Mecca R., Guglielmi V.

a disposizione: Romaniello V., Pace A., Pace D., Pace A., Pace V., Romaniello I., De Carlo N.

Allenatore: Bochicchio Rocco

A.S.D. RUVO: Scura C., Ramundo P., Scura S., Tita G., Giglio L., Giannini M., Graziano P., Graziano R.

Allenatore: Grieco Giuseppe

ARBITRO: Sig. Giuseppe Ordile  (sez. Potenza)

Reti: p.t. al6° Gerardi T., 15° Guglielmi V., 38° Telesca M., 39° Iorio C.

Note: il Ruvo entra in campo con 8 giocatori e per gli infoturni di Graziano P. e Tita G., rimane in 6 al 39° del p.t. e l’arbitro è costretto a sopsendere la partita per inferiorità numerica

 

La Cronaca

Anche la matematica condanna il Ruvo alla seconda categoria.

Sull’incontro c’è poco da dire, solo un grazie a questi ragazzi che, nonostante tutto, hanno onorato la maglia del Ruvo, evitando di non presentarsi in campo, un onta ancora più grande della sospensione per inferiorità numerica.

Mancano tre partite, cerchiamo di portare a termine anche queste, e poi chi vorrà potra cimentarsi nel calcio ruvese, con la speranza che un titolo pluridecennale non vada perso.

Giocatori e dirigenza ce l’hanno messa tutta, evidentemente non è bastato.

Domenica prossima in casa contro il Bella.{jcomments on}

 

Le foto dell’incontro

103
0

Post Correlati

Lascia una Risposta

Categorie

Instagram

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie

11
11
11
11
11
11
11
11
11