Terza Sagra dell’ Agnello

Come da consuetudine a chiudere le manifestazioni estive a Ruvo del Monte è la Pro Loco con la sagra dell’agnello, giunta alla sua erza edizione.

La sagra è stata allestita in Piazza Bologna con una affluenza quasi doppia rispetto allo scorso anno, leggermente sotto le stime degli organizzatori causa la concomitanza di eventi nei paesi limitrofi in particolare Rapone, San Fele e la Sagra del Baccalà di Avigliano.

Il tipico prodotto ruvese, l’agnello, è stato cucinato alla perfezione in cinque varianti: alla brace, al vino bianco, alla cacciatora, con le patate ed in umido; inoltre è stato preparato dell’ottimo soffritto, ed i rinomati “migltiedd'”, letteralmente andati a ruba.

 

Allestito in piazza lo stand del Presidio turistico, curato da Peppino Ferrieri, dove è stato distribuito un ricettario sulla preparazione dell’agnello e  materiale pubblicitario sulla basilicata.

Ad intrattenere i numerosissimi presenti, circa 1.000 persone, ci ha pensato il cantante Napoletano “Gianni Marà” esibitosi per circa 4 ore davanti ad un pubblico attento che si è scatenato in balli di gruppo e liscio.

La serata è perfettamente riuscita grazie alla collaborazione di una cinquantina di volontari, soprattutto donne, soci della Pro Loco e ragazzi che lasciano ben sperare per il futuro.
Grazie a tutti da parte della Pro Loco.

Ruvo del Monte, 25 agosto 2007

Pietro Mira

Le foto della Sagra
{morfeo 150}

178
0

Post Correlati

Lascia una Risposta

Categorie

Instagram

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie

11
11
11
11
11
11
11
11
11