Il virus costringe a rimandare le Prime Comunioni al prossimo anno

Considerata l’interruzione della vita parrocchiale in questi mesi ed il poco tempo che ci sarebbe per una adeguata preparazione, le Prime Comunioni vengoo rimandate al prossimo anno. Don Gerardo Gugliotta