Prima Sagra dell’Agnello

(Un successo oltre le più rosee previsioni)

L’estate ruvese si è ufficialmente chiusa con la 1a Sagra dell’Agnello organizzata dalla Pro Loco nella serata del 27 agosto lungo Corso Italia.

Un fiume di persone, proveniente anche dai paesi limitrofi, si è riversato lungo il corso principale di Ruvo per gustare il prodotto tipico del paese: l’agnello; il piatto è stato preparato in vari modi: agnello alla brace, agnello con patate, soffritto e miglitiedd: ogni specialità è stata presentata sotto un proprio stand, stands prestati per l’occasione dal Circolo Anspi.

Gli organizzatori sono stati sorpresi dalla grande affluenza, tanto che, già dopo un’ora dall’apertura,  tutto il prodotto era praticamente esaurito; sicuramente questo è stato un ottimo banco di prova per le future edizioni della sagra.

Si ringraziano le macellerie che hanno partecipato alla manifestazione (Pelosi Michele, Pizzirusso Donata, Tita Pasquale e la S.A.R.), il Giglio D’oro che ha messo a disposizione il locale per la preparazione delle pietanze, il presidente dell’A.N.S.P.I. Donato Scapicchio, Giovanni Capassi per l’assistenza al montaggio e per le luci e quanti hanno fattivamente collaborato, sarebbe troppo lungo citare tutti con il rischio di dimenticarne qualcuno.

Ruvo del Monte 28 agosto 2005

Pietro MIRA

Le foto della serata
{morfeo 127}

205
0

Post Correlati

Lascia una Risposta

Categorie

Instagram

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie

11
11
11
11
11
11
11
11
11