Lavello – A.S.D. Ruvo 3-0 (2012-2013)

Pronostico rispettato
Servizio di Giovanni Grieco

LAVELLO: Bergamasco N.R., Di Gugno M., Boccomino F., Cantone S., Di Fazio V., Tavarone M. (Bergamasco M. – 7° s.t.), Santarsiero S. (Urana V. – 17° s.t.), De Leonardis G. (Farfariello A. – 28° s.t.), Rescigno B., Glonna D., Vurchio C.

A disposizione: Fierro G., Zoppi G., Votta A., Mazzarelli M.

Allenatore: Tarricone Massimiliano

A.S.D. Ruvo: Zoppi G., Tomasulo E. (Sperduto M. – 1° s.t.), Pepe L., Giglio L. (Graziano R. – 22° s.t.), Coppola M., Scura C., Grieco V., Petullo G., Tita G., Graziano P., Coppola A. (Marra V. – 35° s.t.)

A disposizione: Giannini V.

Arbitro: Antonio Maria Schirò (sezione di Venosa)

Ammoniti: Tomasulo E. e Pepe L. (Ruvo), Santarsiero S. (Lavello)

Reti: p.t. al 1° Vurchio, s.t. al 2° Tavarone, al 30° Rescigno

La cronaca

Che sarebbe stata una trasferta proibitiva già lo si sapeva dal principio, ma dare una mano ad una squadra che di tutto ha bisogno tranne che di favori altrui è francamente troppo.

Il Lavello, bisogna dirlo, è di una spanna (e forse più) superiore almeno alla metà delle squadre del girone, con giocatori di altre categorie e una rosa mirabile: questo, però, non significa dover partire battuti dall’inizio; invece non passano nemmeno 120 secondi che Giglio si fa anticipare di testa a centrocampo con la palla che arriva a Glonna che al volo innesca il bomber Vurchio che da solo davanti a Zotti lo batte con un delizioso pallonetto: neanche cominciata e già siamo sotto.

Un minuto dopo ci prova Pepe da calcio di punizione, ma è solo un lampo scagliato nel cielo gialloverde (per la verità bianco visto che i padroni di casa hanno giocato con una insolita casacca di “color puro”).

Al quarto d’ora grande azione con due-tre triangolazioni veloci che portano al tiro Glonna con la palla che non termina a lato di molto.

Cinque minuti più tardi, sugli sviluppi di un corner, Vurchio potrebbe raddoppiare, ma il suo colpo di testa finisce alto.

Alla mezz’ora dopo un uno due tra lo stesso Vurchio e Rescigno il pallone finisce sui piedi di quest’ultimo, ma Zoppi in uscita disperata salva capre e cavoli.

Azione fotocopia tre minuti più tardi, ma questa volta è Vurchio che mette alto da buona posizione.

Poi, due minuti incredibili: al 33° meravigliosa punizione di Di Fazio che da venticinque metri caccia fuori dal cilindro una parabola spettacolare che termina la sua corsa sulla traversa; due minuti dopo il Ruvo ha la più nitida palla per pareggiare, anche se non meritatamente: lancio dalle retrovie che imbecca Coppola A. da solo contro il portiere Bergamasco: questi è bravo nell’uscita, ma la palla termina sui piedi di Petullo che, a porta vuota, non riesce a trovare l’impatto giusto con la palla con la stessa che termina alta sul fondo.

Il primo tempo si conclude qui; mai ci saremmo aspettati di cominciare il secondo tempo come abbiamo approcciato il primo.

Al 2°, infatti,  contropiede micidiale che trova Rescigno da solo contro Zoppi: il n.1 rossoblu è miracoloso nella respinta, ma, sul calcio d’angolo da destra, nulla può sullo stacco in solitario di Tavarone che non lascia scampo all’undici ruvese.

Sembra finita, e invece il Ruvo avrebbe l’opportunità di riaprire la partita: numero con tunnel di Coppola A. dal limite, con il nostro n.11 che, però, fallisce l’occasione più ghiotta a due passi dalla porta, cogliendo in pieno il portiere.

Poi il Ruvo scompare, lasciando campo ad un Lavello che prima fallisce due occasioni incredibili con Boccomino che calcia alto e con Glonna su cui è ancora prodigioso il riflesso di Zoppi, ma poi allo scoccare della mezz’ora sigla il definitivo 3-0 con un lancio che Coppola M. non riesce a leggere bene, anzi il suo tocco smarca Rescigno che, solo solo e a porta vuota, insacca per il risultato finale.

Possiamo dire, in ultima analisi, che la prestazione è stata onorevole al cospetto di una squadra che ha tutto per poter dominare il campionato; certamente non è questo il campo dove fare punti, ma bisogna rimboccarsi le maniche e cercare già dalla prossima trasferta di Acerenza di conquistare punti importanti per il nostro obiettivo che è la salvezza.


Le foto della gara

{morfeo 193}

84
0

Post Correlati

Lascia una Risposta

Categorie

Instagram

Il mio Paese.
Buona Notte
Il mio Paese. Buona Notte
5 giorni fa
View on Instagram |
1/9
Questa mattina direttamente dal "Salone del Barbiere di fiducia".
📍Museo Arte Sacra Civiltà Contadina
RUVO DEL MONTE
#imestieridiunavolta #ilbarbiere #salonedibellezza
Questa mattina direttamente dal "Salone del Barbiere di fiducia". 📍Museo Arte Sacra Civiltà Contadina RUVO DEL MONTE #imestieridiunavolta #ilbarbiere #salonedibellezza
1 settimana fa
View on Instagram |
2/9
19 Giugno 2022
‼️ corpus domini
L'infiorata lungo il Corso Italia.
Grazie alle volontarie e ai soci per mantenere viva la tradizione.
19 Giugno 2022 ‼️ corpus domini L'infiorata lungo il Corso Italia. Grazie alle volontarie e ai soci per mantenere viva la tradizione.
2 settimane fa
View on Instagram |
3/9
"ngap Ruv"
Buongiorno..
"Questo è il mio paese"
"ngap Ruv"
Buongiorno..
"Questo è il mio paese"
"ngap Ruv"
Buongiorno..
"Questo è il mio paese"
"ngap Ruv"
Buongiorno..
"Questo è il mio paese"
"ngap Ruv" Buongiorno.. "Questo è il mio paese"
3 settimane fa
View on Instagram |
4/9
‼️ La cultura non divide
Il video dei ragazzi della scuola di Ruvo del Monte che hanno girato per il #certamen 
#scuola #cultura #story
‼️ La cultura non divide Il video dei ragazzi della scuola di Ruvo del Monte che hanno girato per il #certamen #scuola #cultura #story
3 settimane fa
View on Instagram |
5/9
Buona Festa della Repubblica.
" il futuro non verrà costruito con la forza, nemmeno con il desiderio di conquista ma, attraverso la paziente applicazione del metodo democratico, lo spirito di consenso costruttivo e il rispetto della libertà " cit.
Buona Festa della Repubblica. " il futuro non verrà costruito con la forza, nemmeno con il desiderio di conquista ma, attraverso la paziente applicazione del metodo democratico, lo spirito di consenso costruttivo e il rispetto della libertà " cit.
4 settimane fa
View on Instagram |
6/9
Prima - Dopo
Ruvo del Monte
Prima - Dopo Ruvo del Monte
4 settimane fa
View on Instagram |
7/9
"Pensai a quanti luoghi ci sono nel mondo che appartengono così a qualcuno, che qualcuno ha nel sangue e nessun altro li sa."
Buongiorno
"Pensai a quanti luoghi ci sono nel mondo che appartengono così a qualcuno, che qualcuno ha nel sangue e nessun altro li sa." Buongiorno
1 mese fa
View on Instagram |
8/9
Questo è il mio Paese"
Buongiorno.
#piccoliborghi #fare_rete #prolocounpli #basilicataturistica #basilicatabellascoperta
Questo è il mio Paese" Buongiorno. #piccoliborghi #fare_rete #prolocounpli #basilicataturistica #basilicatabellascoperta
1 mese fa
View on Instagram |
9/9

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie

11
11
11
11
11
11
11
11
11