La scuola è finita presentati i piatti tipici locali

Il 6 giugno c’è stato il saluto degli insegnanti ai bambini ed ai genitori della 1a, 2a e 3a elementare e per l’occasione sono stati presentati alcuni piatti tipici locali.

A conclusione di un progetto scolastico, dove i bambini, dopo visite guidate a frantoi e forni, dopo essersi recati per i campi a raccogliere le verdure dei poveri (cicorie, finocchietto selvaggio, ecc.) e dopo aver assistito all’esibizione delle nonne che si sono cimentate nella produzione di orecchiette, fusilli e tr’ idd, hanno appreso come si arriva alla preparazione di alcuni piatti tipici ruvesi; le insegnati, in collaborazione con la Pro Loco, hanno allestito un banchetto con parte dei suddetti piatti; pietanze fatte con ingredienti semplici frutto di una povertà non tanto lontana.

Alcune mamme e Don Gerardo Gugliotta, quest’ultimo prelevandoli dal museo contadino, hanno prestato alla manifestazione alcuni recipienti ed oggetti che servivano alla produzione ed alla cottura dei cibi (setacci, pentole, caldaie, brocche, padelle ed altro ancora).

Le insegnati e la Pro Loco si sono dati appuntamento al prossimo anno scolastico, per rendere ancora più salda una fruttuosa collaborazione che è iniziata con le sfilate di carnevale per finire con la manifestazione odierna.

La Pro Loco ringrazia di cuore Giuseppina Maraffino, Angela Lo Russo, Caterina Muccioli e Rosetta Serra che, con il loro forte impegno, hanno reso possibile l’iniziativa.

Pietro Mira

{morfeo 19}

{jcomments on}

266
0

Post Correlati

Lascia una Risposta

Categorie

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie