Il Matrimonio di Vito e Luciana (20.10.2012)

Fontana Liri è un ridente paesino ciociaro, collinare, in provincia di Frosinone, luogo d’origine del notissimo attore Marcello Mastroianni, e già set cinematografico di un importante film di Luigi Magni, “Per grazia ricevuta”,con  protagonista Nino Manfredi.

Sabato 20 ottobre 2012, in una splendida giornata di un dolce autunno, nel Santuario dedicato a  Maria S.S.ma di Loreto, vi si sono celebrate le nozze tra Luciana Lucchetti, la cui famiglia è di là originaria, e Vito Luongo, nato ad Avellino, ma di origini marcatamente lucane, avendo radici a Filiano, infanzia ed adolescenza a Ruvo del Monte, e poi divenuto, come la sposa, prima romano, e poi anche ciociaro d’adozione.

Alle ore 10,30 del mattino un nutrito gruppo di invitati, provenienti da Roma, Filiano, Ruvo del Monte, Potenza, Modena, Nocera Inferiore (Salerno), e diversi altri posti, si sono radunati nella hall dell’hotel “Villa Ida” di Ceprano (FR), che poi ha ospitato il ricevimento.

Dopo le foto di rito, il caffè o lo snack, qualche battuta simpatica, e la preparazione delle automobili contrassegnate dai fiocchetti bianchi, il corteo ha accompagnato lo sposo nel suo ultimo viaggio da celibe, verso il Santuario, dove sono convenuti tanti altri amici e parenti, da diversi angoli d’Italia

Pochi minuti prima delle ore 11 è sopraggiunta la sposa Luciana, molto solare e in un bellissimo abito bianco e lucente, come il suo nome dice, accompagnata all’altare dallo zio Domenico e da un piccolo corteo di damigelle e paggetti.

La cerimonia è stata molto sentita e seguìta, ancor più filmata e fotografata, e si è svolta in grande serenità, con la piacevole novità del rito ambrosiano, secondo cui i testimoni tendono sul capo degli sposi inginocchiati a ricevere la benedizione, un velo ampio, che simboleggia la futura dimora in comune, e quindi la famiglia.

In Chiesa i presenti hanno ascoltato le letture di Silvana, sorella della sposa, Valerio, fratello dello sposo, Leo e Vito, cugini dello sposo, ed alla fine anche una “ballata” augurale, con sottofondo musicale del coro, composta e letta dallo sposo, dedicata a Luciana ed al senso stesso delle nozze, intitolata: “L’alba di un giorno nuovo”, e che ha ricevuto inoltre diversi consensi ed apprezzamenti

All’uscita dal Santuario, sono iniziate le innumerevoli sorprese: il taglio del nastro, ed una pioggia infinita di coriandoli, riso, festoni, e flashes fotografici.

Il brindisi augurale con la bottiglia e i calici su un bel tavolino addobbato, il volo delle colombe predisposto dagli amici del posto, i fuochi d’artificio, e soprattutto grandi sorrisi, abbracci ed un fortissimo affetto che riempivano l’atmosfera resa già calda dal sole di mezzogiorno.

Gli sposi, saliti a bordo di una stupenda “Wolkswagen Maggiolino”, di colore bianco, fortemente voluta dallo sposo in omaggio alla memoria del papà Donato, e ben addobbata anch’essa, con tanto di barattoli in coda, hanno guidato il corteo sino al ristorante dell’hotel “Villa Ida” di Ceprano, dove ad attendere vi erano ancora diversi altri invitati.

Si è dato inizio all’aperitivo all’aperto, con sottofondo musicale, sotto il gazebo situato nel magnifico giardino dell’hotel.

Tante foto vicino il laghetto e sul ponticello in esterno.

Successivamente è seguito il pranzo, con menu tipico locale, ed un’attenzione particolare per le pietanze a base di pesce.

I bambini hanno potuto godere dell’assistenza di due ragazze che li curavano, facendo respirare i genitori.

Durante il pranzo, che si è svolto in allegria ed armonia, allietato dalle note del bravo tastierista Gianluca, amico dello sposo, non sono mancati momenti di goliardia e di ilarità, come all’inizio, alla lettura di un menù fasullo, sapientemente posizionato sui tavoli dagli amici locali, ed anche durante il gioco dei pacchi.

Nel tardo pomeriggio, intorno alle ore18,30 si è tenuto il tradizionale taglio della torta, in esterno, con altrettante foto e riprese, ed il lancio in cielo della lanterna, sita in un pallone aerostatico, di buon augurio.

Consegnate le bomboniere, e dopo i primi saluti, alle ore 20 circa, gli sposi si sono recati, accompagnati dall’autista Flavio, i fotografi, ed un gruppetto di amici romani, alla città antica di Arpino, patria di Cicerone, per scattare delle foto tra le vestigia illuminate.

Un caffè in piazza, con il plauso dei presenti, e poi via di nuovo in hotel per il ricevimento serale, a beneficio di tanti altri amici, soprattutto romani e balllerini, poichè, durante la cena prevista per loro, si sono aperte le danze.

Note di musica italiana e straniera, anche dal vivo, e poi salsa, tango argentino, e disco ’70-’80, affinchè tutti, anche coloro che si sono fermati dal giorno, si sono divertiti ed hanno trascorso una serata di allegria e di gioia.

Non è mancato il karaoke, per lo sposo stesso, sostenuto da fratello, cugini, e amici.

Ancora le torte della sera, immersi in un mare di sorrisi e di abbracci, all’insegna di ricordi e di epoche diverse, tutti accomunati intorno a noi.

Difficile anche solo descrivere quelle emozioni.

Un ringraziamento a Vito Santoro per le splendide foto, ed anche Gerardo Stia, Paolo Rossini, ed altri amici di Ruvo, per l’aiuto offerto nel preparare le auto, il corteo, ed altri aspetti organizzativi.{jcomments on}

LE FOTO DELLA GIORNATA
Vito Santoro
(cliccare sulla foto per ingrandire)

 

Galleria fotografica
per scorrere le immagini in modo veloce ma in formato ridotto

213
0

Post Correlati

Lascia una Risposta

Categorie

Instagram

Il mio Paese.
Buona Notte
Il mio Paese. Buona Notte
5 giorni fa
View on Instagram |
1/9
Questa mattina direttamente dal "Salone del Barbiere di fiducia".
📍Museo Arte Sacra Civiltà Contadina
RUVO DEL MONTE
#imestieridiunavolta #ilbarbiere #salonedibellezza
Questa mattina direttamente dal "Salone del Barbiere di fiducia". 📍Museo Arte Sacra Civiltà Contadina RUVO DEL MONTE #imestieridiunavolta #ilbarbiere #salonedibellezza
1 settimana fa
View on Instagram |
2/9
19 Giugno 2022
‼️ corpus domini
L'infiorata lungo il Corso Italia.
Grazie alle volontarie e ai soci per mantenere viva la tradizione.
19 Giugno 2022 ‼️ corpus domini L'infiorata lungo il Corso Italia. Grazie alle volontarie e ai soci per mantenere viva la tradizione.
2 settimane fa
View on Instagram |
3/9
"ngap Ruv"
Buongiorno..
"Questo è il mio paese"
"ngap Ruv"
Buongiorno..
"Questo è il mio paese"
"ngap Ruv"
Buongiorno..
"Questo è il mio paese"
"ngap Ruv"
Buongiorno..
"Questo è il mio paese"
"ngap Ruv" Buongiorno.. "Questo è il mio paese"
3 settimane fa
View on Instagram |
4/9
‼️ La cultura non divide
Il video dei ragazzi della scuola di Ruvo del Monte che hanno girato per il #certamen 
#scuola #cultura #story
‼️ La cultura non divide Il video dei ragazzi della scuola di Ruvo del Monte che hanno girato per il #certamen #scuola #cultura #story
3 settimane fa
View on Instagram |
5/9
Buona Festa della Repubblica.
" il futuro non verrà costruito con la forza, nemmeno con il desiderio di conquista ma, attraverso la paziente applicazione del metodo democratico, lo spirito di consenso costruttivo e il rispetto della libertà " cit.
Buona Festa della Repubblica. " il futuro non verrà costruito con la forza, nemmeno con il desiderio di conquista ma, attraverso la paziente applicazione del metodo democratico, lo spirito di consenso costruttivo e il rispetto della libertà " cit.
4 settimane fa
View on Instagram |
6/9
Prima - Dopo
Ruvo del Monte
Prima - Dopo Ruvo del Monte
4 settimane fa
View on Instagram |
7/9
"Pensai a quanti luoghi ci sono nel mondo che appartengono così a qualcuno, che qualcuno ha nel sangue e nessun altro li sa."
Buongiorno
"Pensai a quanti luoghi ci sono nel mondo che appartengono così a qualcuno, che qualcuno ha nel sangue e nessun altro li sa." Buongiorno
1 mese fa
View on Instagram |
8/9
Questo è il mio Paese"
Buongiorno.
#piccoliborghi #fare_rete #prolocounpli #basilicataturistica #basilicatabellascoperta
Questo è il mio Paese" Buongiorno. #piccoliborghi #fare_rete #prolocounpli #basilicataturistica #basilicatabellascoperta
1 mese fa
View on Instagram |
9/9

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie

11
11
11
11
11
11
11
11
11