Il Lagopesole, una squadra con anima ruvese

Nel campionato di prima categoria lucana, spopola alla grande il Lagopesole guidato dal mister ruvese Peppe Grieco.

Nonostante le ristrettezze economiche e i problemi di organico il Lagopesole, in cui si annoverano alcuni calciatori dell’A.S.D. Ruvo, come il goleador Giovanni Tita, il centrocampista di spola Luigi Giglio, il tuttofare Christian Scura,

e le ottime riserve come il luminario e fantasioso Francesco Guerra e l’arcigno e coraggioso Luigi Pepe, può essere considerata sicuramente e certamente la squadra “ammazza grandi” del girone.

Gli ultimi risultati cofermano la mia tesi.

Dopo aver battuto l’ex grande Barrata di Potenza nelle prime giornate, in seguito ha battuto la copolista regina del girone, lo Scalera, il forte Avigliano sul suo campo, squadra che veleggia nei primi posti della classifica, e domenica scorsa ha superato sul comunale di Filiano, in una partita epica, in rimonta, cun una doppietta dell’ex ruvese doc Giovanni Tita, l’Alto Bradano (ex capolista), squadra fortissima di Genzano che annovera tra le sue fila calciatori di serie superiore come il bomber pugliese Digiovinazzo (vecchia conoscenza del Ruvo) e quel volpone quarantenne di Maurelli che ha calcato i campi di serci C e D negli anni scorsi.

Imprese che hanno dell’incredibile.

Tutto questo è merito esclusivo del mister Peppe Grieco che con tanta umiltà e sagacia ha saputo dare alla squadra un impianto e organizzazione di gioco, anche con una rosa ristretta all’osso, con la collaborazione di calciatori seri e ligi negli allenamenti settimanali che seguono attentamente le direttive del mister e mettono in pratica il loro lavoro la domenica ottenendo ottimi risultati fino alla data odierna.

Essendo Lagopesole sprovvisto di campo gli allenamenti settimanali vengono svolti in c.da Lvangone di Potenza e alcune volte sul comunale di San Nicola di Ruvo, dove i ragazzi e gli accompagnatori sono costretti a sedute notturne anche d’inverno con temperature rigide; a questo proposito bisogna più ringraziare il mister Peppe Grieco che si impegna settimanalmente per reperire campi di gioco per gli allenamenti.

Altro merito del Lagopesole e che tutte le gare di campionato, anche quelle interne (campo di Filiano) vengono effettuate in trasferta peregrinando ogni domenica sui vari campi della provincia.

La società è formata da volenterosi che mettono a disposizione il proprio tempo e danaro per poter far fronte a lunghe ed estenuanti trasferte alla ricerca di quel diversivo domenicale per i pochi tifosi che seguono la squadra: ogni partita ha un costo da sostenere.

Spero e auguro a mister Peppe Grieco e agli ex calciatori del nostro amato Ruvo di proseguire in questa striscia positva fino alla fine del campionato, che sento personalmente anche un pò ruvese, per i nostri calciatori che giocano fuiri dalle mura amiche.

Forza Peppe, forza ragazzi ruvesi, fatevi onore e continuate così, pechè quel poco di calcio e di sportivi che non rimasti a Ruvo sono orgogliosi di Voi.

Un tifoso del Ruvo che vi segue ogni domenica da lontano.{jcomments on}

Paquale Grieco

158
0

Post Correlati

Lascia una Risposta

Categorie

Instagram

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie

11
11
11
11
11
11
11
11
11