Gli abitanti di “Capo Ruvo” accendono il “Falò di San Giuseppe” nel tradizionale giorno del 18 marzo

Nella splendida cornice di Piazza Cavour, con la Torre angiona illuminata in un’atmosfera incantata, gli abitanti di  “Capo Ruvo” accendono il “Falò di San Giuseppe” nel tradizionale giorno del 18 marzo.

L’evento fa seguito a quello organizzato dalla Pro Loco, sabato 16 marzo in Piazza Bologna.

Gli abitanti della zona hanno voluto tenere accesa la tradione che vuole che il fuoco venga acceso proprio alla vigilia di San Giuseppe, la partecipazione è stata buona e non solo degli abitanti della zona, ma di tutto il paese.

L’onore di accendere il falò è stato dato ad alcuni dei numerosissimi bambini presenti in piazza, dopo, musica, qualche specialità culinaria, per lo più generi portati in piazza dai partecipanti ed un buon bicchiere di vino proveniente dalla tenuta di Gerardo Sacino e della moglie Patrizia Colangelo.

Speriamo che questa iniziativa sia da sprone per l’organizzazzione, come si faceva una volta, di tanti falò nei diversi quartieri del paese, anche se una volta la popolazione del centro storico era decisamente più numerosa.

Un plauso agli organizzatori e, a questo punto, appuntamento al prossimo anno.

 

Galleria fofografica

183
0

Post Correlati

Categorie

Instagram

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie

11
11
11
11
11
11
11
11
11