Bravate da condannare

Pubblicato in evidenza sul Quotidiano alla pagina 14: “Ruvo nel solco democratico”

 

Il neo consigliere Pietro Graziano di Rinascita Ruvese , il più votato e il più suffragato con 127 voti, è stato fatto oggetto di una “bravata” nella notte del 27 maggio scorso.

Una “bravata” che va condannata senza se e senza ma.

Al  neo consigliere commerciante/tabaccaio è stata danneggiata la macchinetta che eroga le sigarette.

E’ un atto vandalico che la Sezione del Partito Democratico e il Sindaco PD Romano  devono condannare per stemperare le tensioni accumulate durante la competizione elettorale e che sono presenti tra i candidati delle due  liste contrapposte.

 

Speriamo che il Sindaco Romano e la sezione PD di Ruvo del Monte facciano tesoro di questo comunicato stampa per riportare la serenità perduta e riprendere la  tranquilla vivibilità di un Paesino, fatto prevalentemente  di anziani e di tanta brava gente.

 

Mauro Armando TITA {jcomments off}

335
0

Post Correlati

Lascia una Risposta

Categorie

Instagram

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie

11
11
11
11
11
11
11
11
11