Atti vandalici a Ruvo del Monte

13

Gesti inqualificabili ma sopratutto ingiustificabili”.

Ruvo de Monte, 23 Marzo, vandalizzate le auto del geom. Pietro MIRA e del Consigliere Pino SANTORO, gomme tagliate e serbatoio manomesso. La notte ormai, sembra essersi affermata lo sport del vandalismo.

Esprimiamo la nostra piena solidarietà e ci auguriamo che tali atti vandalici non siano in alcun modo associabili alla “campagna elettorale” in vista.

2.214
13

Post Correlati

2 Risposte
  1. Gianni Ciampa

    Ahimé, dov’è andata a finire la mia Ruvo? Mia sincera e piena solidarietà a Pietro Mira, di cui ho sempre apprezzato la seria professionalità e disponibilità, e a Pino Santoro.

  2. Antonio Rita

    Sono amareggiato e preoccupato quando a Ruvo succedono atti vandalici che sono la manifestazione più gretta degli umani. Si fanno queste cose per dimostrare prepotenza e forza cercando di intimidire l’avversario o il concorrente. Con questo barbaro atto ai danni di Pino Santoro e Pietro Mira si è dimostrato di non saper dialogare e ragionare. Conosco Piero da sempre come persona serena, tranquilla e sempre disponibile; ho avuto conferma da molti che anche Pino è una persona perbene per cui invito i Ruvesi ad esprimere sdegno per un’azione infame ai danni di due persone stimate.
    Antonio Rita

Lascia una Risposta

Categorie

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie