Natalando…il Natale che vorrei.

8

Natale è giorno di nascita. E’ origine, festeggiamento, calore, compartecipazione. Sia che si consideri il Natale cristiano, o il Dies Sol Invictus, o chissà quale altro Natale, è bello farsi gli auguri. Perché ogni nascita è un augurio e sta a noi scegliere che cosa debba nascere.

Natalando 2021, che a nostro avviso, è la festa più bella dell’anno si è svolta nelle 2 giornate del 18 e 19 dicembre presso il centro polivalente. La Pro Loco insieme al Comune e alla Misericordia hanno creato tutta l’atmosfera magica del Natale.

Il centro polivalente era decorato di ghirlande, luci, alberelli, trenini, camino, pacchi regali ovunque…era presente Babbo Natale con la sua casetta che invitava i bambini a scrivere e imbucare la letterina. La domenica mattina le vie del paese suonavano a festa con la Christmas band, i bambini si sono potuti godere lo spettacolo dei burattini e realizzare dei preziosi lavoretti con la ludoteca uno e 7.

A rendere unico questo Natalando è stata la presenza dei vari stand del posto con i loro prodotti tipici… ma anche la partecipazione di tutti i presenti e la collaborazione degli esercenti.

Un grazie va alle volontarie della Pro Loco che si sono impegnate notte e giorno per la realizzazione di queste 4 giornate. Sì, sarebbero dovute essere 4, purtroppo abbiamo dovuto annullare le giornate del 29 e 30 Dicembre visto l’aumento dei contagi da covid-19. Dicono che il Natale è soprattutto dei bambini, sono loro a trasmettere tutta la magia, ed è per questo che le 2 giornate sono state annullate, per tutelare loro, noi e tutta la comunità.  Grazie alla Misericordia, ai confratelli che si sono impegnati a decorare l’ambulanza con 1000 lucine e che avrebbero dovuto donare i doni ai più piccini.

Ci impegneremo a recuperare queste 2 giornate con altre iniziative altrettanto valide.

Gli alti e bassi della vita associativa ci saranno sempre, alle volte giungendo anche a punta di grande criticità. Però noi non ci scoraggiamo, non dismettiamo il nostro impegno. Al contrario, camminiamo sempre con il sorriso sulle labbra. Essere volontario significa mettere a disposizione il proprio tempo e le proprie energie al servizio degli altri, senza alcuna costrizione e senza desiderare nulla in cambio. Significa lavorare, collaborare, fare gruppo con le persone all’interno della propria comunità.

Auguri

730
8

Post Correlati

Lascia una Risposta

Categorie

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie