Prova finale del “Laboratorio di Teatro”

La poesia è qualcosa che va per le strade, che si muove e che passa al nostro fianco.

La poesia è il mistero che contiene tutte le cose.

Il lavoro con i ragazzi del laboratorio, ha cercato di restituire freschezza alla loro giovane vita attraverso i colori e le sensazioni suggerite da una Terra forte, dura, ma sempre generosa.

Qualcuno mi ha detto, in questi giorni, che bisognerebbe regalare ai giovanissimi, l’occasione di concentrarsi sulla storia personale di ciascuno, affinchè diventi patrimonio a cui attingere nel corso della vita futura.

 

Questo vuol dire, semplicemente, creare un passato immaginando un futuro ricco di possibilità.

 

Il teatro scopre, stimola e suggerisce nuove strade da percorrere… e il viaggio, a Ruvo, è appena cominciato.

 

Irma Ciaramella

Si è tenuta domenica 31 agosto 2014, nel centro sociale (sotto la caserma dei carabinieri), con inizio alle ore 19.15, la prova finale del “Laboratorio di Teatro” con l’attrice Irma Ciaramella.

Un’esperienza entusiasmante che ha portato sei giovani ragazzi (Rossana Atzori, Maria Assunta Carlucci, Francesco Pio Ciampa, Giusy Colangelo, Eva Fasano, Caterina Salvatori) a scoprire e mettere in mostra le proprie capacità.

Il Laboratorio ha avuto un durata di pochi giorni e, proprio per questo, la performance dei ragazzi è stata maggiormente apprezzata.

Il tema toccato è stato quello dell’emigrazione, tema che, purtroppo, ci tocca molto da vicino.

Alla fine applausi convinti da un caloroso ed attento pubblico.{jcomments on}

Pietro Mira

Le foto della prova del “Laboratorio di Teatro”
(cliccare sulla foto per ingrandire)
342
0

Post Correlati

Lascia una Risposta

Categorie

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie