La Pro Loco di Ruvo presente all’assemblea annuale delle Pro Loco tenutasi a Brindisi di Montaga

La Pandemia non ferma la voglia delle Proloco e dell’assemblea regionale che ha incontrato, nella suggestiva e splendida location dell’Anfiteatro del Castello Fittipaldi-Antinori di Brindisi di Montagna, tutti i giovani volontari che fanno parte di un’associazione che cerca il rilancio dopo il periodo nero dovuto alla Pandemia.

Sabrina Grieco, Giovanni Tita ed Antonio Colangelo

L’incontro è stato voluto, in primis, dal presidente dell’Assemblea Rocco Franciosa, che ha fatto il punto sul rendiconto finanziario e la programmazione annuale, ma anche da tutti coloro, soprattutto giovani, che vogliono far qualcosa di unico e speciale per i propri borghi da troppo tempo in crisi latente.

L’Anfiteatro di Brindisi di Montagna

Venendo a noi, per il nuovo staff della Proloco ruvese è stato il primo banco di prova: per motivi lavorativi, il nostro Presidente, Serena Grieco, non è potuta essere presente. L’hanno sostituita egregiamente il Vice Presidente Antonio Colangelo, Giovanni Tita e Sabrina Grieco che, in vesti ufficiali, hanno presieduto all’incontro.

Panorama di Brindisi di Montagna

Nella speranza che l’Associazione non venga lasciata sola dal paese, facciamo il più grande in bocca al lupo al nuovo direttivo, con la speranza che il nostro piccolo paesello possa tornare ad esser protagonista e centrale nella vita di ogni ruvese.

Giovanni Grieco

GALLERIA FOTOGRAFICA

528
0

Post Correlati

Categorie

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie