Il racconto del sisma del 23.11.1980, raccontato da chi l’ha vissuto in prima persona. Iniziate le riprese

Sono cominciate oggi, primo giorno di Luglio, le riprese per il servizio inerente il terremoto dell’80. In origine, il quarantesimo anniversario di quel funesto 23 novembre, si sarebbe dovuto commemorare l’anno passato, ma la Pandemia ne ha posticipato l’avvenimento.

Il lavoro svolto in mattinata ha dato i frutti sperati: grazie al lavoro certosino del nostro amico operatore Alberto Nigro abbiamo intervistato alcune persone che hanno ricordato l’ esperienza propria e le sensazioni personali di quel tragico minuto e mezzo e dei giorni a venire. Personalmente (ma penso di parlare a nome di tutti), i racconti mi hanno emozionato, facendo rivivire anche a me, che all’epoca non ero neanche preso in considerazione dai miei genitori, le loro paure, i loro comportamenti, le loro reminescenze.

Umanamente è stata un’esperienza meravigliosa, che auguro a tutti in quanto il passato che ci precede è sicuramente l’apripista del nostro presente e, soprattutto, del nostro futuro ma, in questo caso particolare, è stato l’inizio di un cambiamento, sociale e non, nelle persone che per forza di cose hanno dovuto convivere con quello che è successo in quella calda domenica di fine novembre.

GALLERIA FOTOGRAFICA

227
0

Post Correlati

Categorie

Instagram

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie

11
11
11
11
11
11
11
11
11