Il campo di calcio: ricordo nostalgico di battaglie sportive, amicizia, sudore, speranze e sacrifici

Era il 19 maggio 2013, quando l’A.S.D. Ruvo, continuazione della storica S.S. Ruvo, gioca la sua ultima partita al S. Nicola.

Un manipolo di giovani ruvesi viene sconfitto per 5-2 dal Pescopagano, decretando la retrocessione del Ruvo in seconda categoria e di fatto la scomparsa del calcio nel nostro paese.

Passando oggi per il San Nicola, quelli che per almeno una volta hanno calcato il terreno di gioco, non possono non avvertire un tonfo al cuore nel vedere lo stato di abbandono dell’impianto sportivo, frutto di una società che sta cambiando e di una crisi mortale che sta attanagliando Ruvo ed i piccoli paesi della nostra terra.

Sono lontani i tempi quando in estate venivano organizzati tornei di grande partecipazione sia con i ruvesi che con i paesi limitrofi; ora non si riesce più ad organizzare neanche una partita tra scapoli ed ammogliati, che pure nel passato riscuotevano un grande successo, non foss’altro per il fatto di potersi ritrovare insieme a scambiare quattro chiacchiere tra amici.

Il campo di calcio, un ricordo nostalgico di battaglie sportive, amicizia, sudore, speranze, sacrifici; ora è li, stanco, solitario, ridotto ad una savana, quasi implora di poter riposare in pace, beffardamente vicino al cimitero, nel ricordo degli splendori di un tempo, nella consapevolezza che nulla e nessuno potrà farlo resuscitare, a meno di un miracolo (sportivo).

Il simbolo sbiadito del “Cinghiale”, dipinto sullo spogliatoio, sembra vegliare sull’impianto, ammonendo al silenzio chi di tanto in tanto lo utilizza per una sana corsetta.

Noi diciamo solo: grazie “S. Nicola” per i momenti stupendi che ci hai regalato, sperando un domani di poter ricambiare tutto quello che hai fatto per noi.

Pietro Mira

L’ultima partita del Ruvo

La storia della S.S. Ruvo (Roberto Di Napoli)

 

Il campo sportivo come si presenta oggi
(cliccare sulla foto o sulla scritta per ingrandire)

Vista campo verso la
Chiesa dell’Immacolata

Particolare della porta
verso la Chiesa

La panchina degli ospiti

Gli spogliatoi con il
Cinghiale simbolo del Ruvo

Panoramica del campo
246
0

Post Correlati

Lascia una Risposta

Categorie

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie