Il 14 agosto a Ruvo del Monte, tra memorial, giochi per bambini e notte bianca

Vigilia di Ferragosto molto movimentata a Ruvo del Monte; San Donato è ormai alle porte, gli ultimi vanzieri sono arrivati, qualche altro arriverà nelle prossime ore, insomma tutto pronto per il gran finale di queste festività 2019.

Prima di arrivare alla fine ci vuole ancora qualche giorno ed ad ogni giorno è abbinata un’iniziativa creata per soddisfare tutte le esigenze, dai più piccoli ai più grandi.

Il 14 agosto è iniziato con l’estrazione dei biglietti della lotteria dell’A.S.D. Rufria 2018 presso il campo di calcetto in via G. Falcone, a seguire il memorial in ricordo di Sebastian Tomasulo, il giovane compaesano scomparso prematuramente all’inizio anno; intanto in Piazza Bologna erano stati allesti gli scivoli di gomma e altri giochi per il divertimento dei più piccoli.

Siamo ancora ad inzio serata e la notte, accompagna dalla luna piena, è ancora piena, scusate il gioco di parole, di sorprese e di divertimento.

Inizia la tradizionale notte bianca: tutti i locali si sono attrezzati con musica mixata, gruppi folcloristici e quant’altro per il attirare il più possibile la clientela che si è sparsa equamente tra tutte le offerte; a completare il tutto, caciocallo impiccato, arrosticini, ciambotta, super-panini e, chi ne ha, più ne metta.

Alle prime luci dell’alba, gli ultimi impavidi guerriri liberano le strada, proprio come i lupi mannari al calar della luna, per far ritorno nelle proprie dimore e cercare di riposare un pochino prima di rituffarsi in un’altra notte di divertimento.

Galleria fotografica

516
0

Post Correlati

Categorie

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie