I SINDACI DI RUVO DEL MONTE DAL 1811 AL 1860.

30

di: Massimiliano Mattei

Gioacchino Napoleone Murat, in qualità di sovrano del Regno di Napoli, il 29 ottobre 1808 emanò il regio decreto n.198, in applicazione del Codice Napoleonico esteso anche al Regno di Napoli. Tale decreto prevedeva, come obbligo specifico dei sindaci dei Comuni, di porre in essere le attività funzionali alla registrazione delle nascite, dei matrimoni e delle morti. Tale attività amministrativa era svolta, fino a questo momento, dalle parrocchie.  Pertanto dal 1809, il Comune di Ruvo del Monte, come tutte le altre entità del Regno di Napoli, fu obbligato alla tenuta di tre registri in duplice copia. Una copia di essi era conservata presso l’Archivio Comunale, al tempo situato nell’attuale Piazza De Pretis. Tale archivio, a seguito degli eventi accaduti il 10 agosto 1861, subì gravi danni a causa dell’azione delittuosa dei briganti che, guidati da Carmine Crocco, diedero fuoco alla Casa Comunale. La seconda copia dei registri sopra menzionati era, viceversa, conservata presso il Tribunale competente per territorio (nella fattispecie il Tribunale di Potenza). Il 1° settembre 1884 tali registri furono versati nell’Archivio di Stato di Potenza. Ed è grazie a queste “seconde copie” che, attraverso la consultazione dei registri di nascita e morte presenti nei fondi di Stato civile napoleonico e Stato civile della restaurazione, possiamo venire a conoscenza di tutta una serie di informazioni che ci permettono di elaborare, con condizione di causa, la lista di coloro che ricoprirono la carica di sindaco presso il Comune di Ruvo dal 1811 al 1860. Viene riportato, di seguito, l’elenco cronologico:

dal 1811 al 1812 Donatoantonio Patrissi

dal 1813 al 1817 G. Picerni

dal 1818 al 1819 Michele Maselli

dal 1820 al 1822 Donatoantonio Patrissi

dal 1823 al 1824 Pietro Blasucci

1825 Prosindaco Pietro Galotti

dal 1826 al 1827 Michele Maselli

dal 1828 al 1831 Giuseppe Blasucci

dal 1832 al 1838 Bonifacio Musano

dal 1839 al 1840 Michele De Guglielmis

dal 1841 al 1844 Giuseppe Picerni

dal 1845 al 1846 Antonio Caturani

dal 1847 al 1849 Stefano Patrissi

dal 1850 al 1853 Giuseppe Picerni

1854 Assessore anziano Gaetano Cudone

Dal 1855 al 1856 Angelo Tozzi

Dal 1857 al 1860 Francescoantonio Patrissi

804
30

Post Correlati

Lascia una Risposta

Categorie

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie