I Giochi Popolari a squadre

Grande ritorno, dopo dieci anni, dei “Giochi Popolari a Squadre”, grande partecipazione ai giochi, grande cornice di pubblico, grande organizzazione; insomma una manifestazione perfettamente riuscita.

Ben otto le squadre iscritte, mai successo prima, con 10 componenti ciascuna: ottanta ragazzi, che si vanno ad aggiungere ai 10 dell’organizzazione, per un totale di 90 giovani impegnati in questo splendido 17 agosto 2019, vigilia della festa di San Donato Martire.

Aquila, Alabarda, Ippogrifo, Drago, Leone Rampante, Grifone, Liocorno e Rosa Biana, questi i nomi delle otto squadre che si daranno battaglia per la vittoria finale; ma andiamo per ordine.

Le Squadre partecipanti

Il tutto inizia alle ore 18.00, quando gli “Sbandieratori di Avigliano” scendono dai prefabbricati in C.da San Nicola per occupare Piazza Cavour ed esibirsi davanti le squadre ed al pubblico presente con il suggestivo sfondo della Torre angioina.

Il nutrito gruppo, fatto dalle squadre con i propri stendardi e gli stessi sbandiereatori, si incammina per le vie del paese anticipati dal rullo dei tamburi; dopo aver percorso Via Roma, Corso Italia, Viale della Repubblica e viceversa, la carovana fa sosta in Piazza Ungheria dove si svolgeranno le battaglie che porteranno ad incoronare la squadra vincente.

Gli sbandieratori di Avigliano

Otto le divertenti e combattute gare (tiro al barattolo, gioco dell’acqua, gioco della mela, corsa con l’uovo, corsa nel sacco, la carriola, tiro alla fune e lo strafuoco), che alla fine ha premiato, solo per la cronaca, la squadra dell’Alabarda.

Un pubblico partecipe e numeroso, si contavano circa 500 persone in piazza, ha incitato gli atleti per tutta la durata della manifestazione, accompagnadoli, talvolta, con battute e risate, in un clima goliardico che ha divertito tutti.

Alla fine anche due gare fuori concorso e riservate anche al pubblico: la tradizionale pignatta e la misura del provolone.

Un grande applauso allo staff organizzatore, BRAVISSIMI, ed un plauso al Comitato Feste per aver messo in cartellone, e fatto tornare in auge, la manifestazione.

I giochi

405
0

Categorie

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie