Con il nuovo anno arriva anche il grande freddo ed una spolverata di neve

Il 2018 ci ha appena salutato ed il 2019 si porta in dote temperature polari ed anche una spolverata di neve.

La mattinata di ieri, 02 gennaio, per chi non segue abitualmente il meteo, non lasciava presagire nulla, cielo cristallino e soleggiato, temperature tutto sommate piacevoli, insomma l’anno nuovo ripartiva con le stesse premesse di quello vecchio, cioè che le stagioni ormai non esistono più.

Ma ecco, appena calato il sole ed inoltrati nella serata con Ruvo del Monte illuminato dalle luci dei lampioni, che il generale inverno fa la sua comparsa a gamba tesa: rapido calo della temperatura, almeno dieci gradi in meno e termometro che segna -3, strade che diventano una pista da bob ed una spruzzatina di neve ad imbiancare le strade, nemmeno tanta a causa del freddo polare.

Tanto basta per trasformare il paesaggio e redere tutto surreale, in piena sintonia con la magia delle lunghe feste natalizie che stanno attendendo la Befana per salutarci con la pagella dei più buoni e di quelli meno.

Questa ondata di freddo polare dovrebbe andare avanti ancora per qualche giorno, anche se le precipitazioni nevose non dovrebbero essere abbondandi, limitandosi alla già citata “spolverata”, così come, tanto per restare in tema, il zucchero a velo sui dolci natalizi.

Attendiamo e vediamo che succede, non possiamo fare altro, intando godiamoci fino in fondo questi spettacoli della natura, magari con qualche disagio in meno.

Galleria fotografica con gli angoli di Ruvo innevati

265
0

Post Correlati

Categorie

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie