Ci ha lasciato il giovane Sebastian, la comunità ruvese sotto shock si stringe attorno alla famiglia

 In questo triste venerdì, 22 febbraio 2019, ci ha lasciato Sebastian Tomasulo, un ragazzo che tutta la comunità ruvese conosceva bene, aveva solo 27 anni, ha lottato per qualche mese contro una brutta malattia che alla fine ha prevalso, proprio quando tutti pensavamo e speravamo che avesse vinto la sua battaglia.

Nella sua convalescenza lo vedevamo spesso passeggiare con la sua compagna Giada ed il suo cane, una coppia unita, discreta, dove regnava l’amore; non possiamo e non vogliamo immaginare il dolore ed il senso di vuoto di chi non aveva esitato un istante a lasciare tutto per un sogno di vita.

La morte di Sebastian ci lascia scioccati, increduli; come si fa a non pensare a lui, all’interruzione del suo progetto di vita, alla sua compagna Giada, a suo padre Luciano, a sua madre Gerlinde, anch’essa scomparsa prematuramente, allo sforzo che dovranno fare per sopravvivere, a suo fratello Emanuele e sua sorella Chiara, ai parenti, e poi a tutti noi, che meno vicini siamo comunque partecipi, perché la morte di un giovane colpisce tutta la comunità, soprattutto una come la nostra, piccola e dove tutti si conoscono, ognuno viene toccato nell’affetto, nel senso di impotenza, nel dolore.

Tutti siamo portati a riflettere, a interrogarci, a ricercare un senso a questa scomparsa; una vita che si spegne troppo presto toglie un po’ di futuro e di fiducia anche a tutti noi.

Pensiamo che la perdita di un figlio è la cosa più dolorosa per un essere umano, Sebastian era figlio di tutti noi, figlio di questa terra amara dove lui aveva comunque deciso di vivere e dove era felice perché circondato dagli affetti più cari, a lui bastava questo, la bellezza della semplicità.: il lutto per un figlio forse non finisce mai, si può solo imparare a sopportarlo.

Cara Giada, Luciano, Emanuele e Chiara, e parenti tutti, vi auguriamo di trovare la forza per sopportare questo dolore, se può servire a qualcosa noi siamo qua, a soffrire con voi in silenzio, disponibili per qualsiasi cosa abbiate bisogno.

Ciao Sebastian, non sei solo, un pezzo del nostro cuore sarà sepolto insieme te.

Le esequie ci saranno Domenica 24 febbraio 2019 alle ore 15.00 nella Chiesa Madre di Ruvo del Monte.

510
0

Post Correlati

Categorie

Instagram

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie

11
11
11
11
11
11
11
11
11