Ruvo del Monte nuovamente sotto la neve: il colpo di coda dell’inverno?

Ruvo del Monte ancora sotto la neve, per quello che dovrebbe essere, almeno per i meteorologi, il colpo di codo dell’inverno, ma la primavera è ancora lontana.

Febbraio caratterizzato da repentini sbalzi di temperatura e di condizioni meteorologiche, da caldo a freddo, da sole a neve, da sereno a nuvoloso e viceversa, per la gioia di chi è meteopatico.

Ieri, 25 febbraio, ennesima riprova di questo pazzo tempo, da fare invidia a marzo; in mattinata temperature tutto sommate accettabili per il periodo, ed intorno alle ore 13.00, preannunciato dalle previsioni meteo che ultimamente sono meglio del mitico orologio svizzero, le temperature calano all’improvviso e comincia a nevicare, con il manto nevoso, circa 5 centimetri, che copre tutto il paese.

In nottata temperature sotto lo zero, – 3, strade ghiacciate ma transitabili in quanto la macchina comunale si è mossa tempestivamente, e stamattina ulteriore cambio di clima, cielo terso, sole brillante e temperature decisamente sopra lo zero con la neve che comincia a scomparire dai tetti, probabilmente fino alle ultime luci del sole la neve resterà solo un ricordo.

A noi, ed anche alle piante, ingannate dal tempo, non ci resta che attendere le prossime mosse di questo pazzo clima, non possiamo fare altro.

Galleria fotografica

 

146
0

Post Correlati

Categorie

Instagram

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie

11
11
11
11
11
11
11
11
11