Quarta festa della castagna: i sapori dell’autunno occasione d’incontro dei ruvesi

Ultimo giorno di ottobre, il giorno di Halloween, una festa che non è nella nostra tradizione ma importata da oltre oceano, è il giorno scelto dall’Associazione Anspi per far rivivere i vecchi sapori, fatti di cose semplici, di produzioni locali, nel nostro paese per il consumo familiare, forse anche una scusa per incontrarsi.

La quarta festa della castagna è riuscita nell’intento di portare i ruvesi nella nuova “Piazza Savella” a passare una serata diversa, fatta di una solidarietà fraterna con il gusto di una sana chiacchierata tra gli amici; non voleva essere nulla di pretenzioso, certamente non si voleva fare concorrenza alle altre sagre del famoso frutto autunnale, ma la grande partecipazione ha fatto capire quanto bisogno e quanta voglia c’è nella popolazione di piccoli eventi come questo dove potersi lavare anche dalle fatiche e dalle scorie di una quotidinetà che forse non riusciamo più ad apprezzare.

Come dicevamo la quarta festa della castagna è stata un successone, tutte esaurite le castagne cotte sulla brace brevettata di Lucio Perretta, poi, il contorno della musica di DJ Enrico, il provolone impiccato, l’inebriante fumo della “varola”, ha fatto il resto della serata.

Grazie a tutti gli iscritti dell’Anspi ed agli volontari che si sono aggiunti nella serata e che non hanno voluto far mancare il proprio apporto, offrendo questa splendida serata di fine ottobre.

LE FOTO DELLA SERATA

225
0

Post Correlati

Categorie

Instagram

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie

11
11
11
11
11
11
11
11
11