Eccolo il video-spot completo su Ruvo del Monte. Guardalo e lasciati trascinare nelle bellezze del borgo millenario

Ruvo del Monte. Dopo la presentazione del trailer pubblicitario su Ruvo del Monte (Pz), avvenuta agli inizi di ottobre, ecco che il video nella sua interezza prende corpo.
Avremmo voluto fare una manifestazione ad hoc ma, con il COVID-19 che avanza paurosamente, non è stato possibile, in quanto gli assembramenti sono vietati.
Abbiamo voluto comunque presentarlo come un segno di speranza, sia per l’attuale situazione sanitaria che per una rinascita del nostro borgo.

Come si viveva ieri e come si vive oggi nel millenario borgo storico di Ruvo del Monte. Cosa c’è di bello da visitare? Quali sono le particolarità di Ruvo del Monte?

A queste e ad altre domande intende rispondere il video illustrativo e promozionale promosso dalla Pro Loco di Ruvo del Monte con la collaborazione del gruppo “Ruvo del Mondo”.

“Ruvo del Monte” è la scritta che va a comporre la rappresentazione grafica, con il nome paese presente nella parte finale dell’opera filmica. Il video che ha coinvolto alcuni ragazzi della piccola comunità per rilanciare i luoghi più suggestivi di Ruvo del Monte sono stati rappresentati attraverso uno spot realizzato dall’agenzia Exibarte con la regia di Alberto Nigro.
Le immagini sono state girate tra il mese di agosto e settembre in diversi luoghi suggestivi del territorio di Ruvo del Monte come il castello, la chiesa Madre, il convento, l’anfiteatro, il centro storico e le campagne circostanti.
“Il video che abbiamo realizzato – è un invito a vivere l’arte, la storia, la cultura e i meravigliosi paesaggi del paese al nord della regione Basilicata da secoli crocevia di popoli e civiltà.
Ruvo del Monte è oggi il futuro, luogo in cui trascorrere momenti felici, luogo da cui partire e ‘ripartire’ per un’importante ripresa economica che passa soprattutto dal turismo.
Ruvo del Monte ha un grande valore che viene riconosciuto anche dai suoi abitanti.
Protagoniste dello spot una bambina Chanel e una ragazza Eva, entrambe hanno rappresentato due generazioni e due epoche divise da una striscia di tempo che inesorabile cambia gli aspetti della vita e dei luoghi.
Alla realizzazione hanno collaborato, oltre alla Pro Loco, ente promotore dell’opera, Raffaele Mira, Serena Grieco, Emanuela Guerra, Lina Spedicato, Michela Tafaro.

239
0

Post Correlati

Categorie

Instagram

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Le nostre Nuove Storie

11
11
11
11
11
11
11
11
11