Le morti sul lavoro

Le morti più crudeli, più ingiuste, più tremende . La morte del quarantunenne lucano Raffaele Ielpo morto schiacciato a diciotto metri di profondità ci rattrista e ci sgomenta. Calato il sipario...